Minima Cardiniana 322/7

Domenica 11 aprile 2021, Domenica in Albis

MOBY PRINCE, TRENT’ANNI DOPO
Sono passati trent’anni e ancora nessuna verità, nessuna giustizia per le 140 vittime morte carbonizzate su quel traghetto della Navarma che doveva accompagnarle a Olbia. Un’inchiesta è stata riaperta dalla Procura di Livorno, ma la nostra impressione – nella speranza di essere smentiti, almeno una volta – è che questo “mistero” sia destinato a rimanere l’ennesimo “irrisolto” della storia della nostra triste Repubblica. Come Ustica, tanto per fare un esempio.
Diverse sono le ipotesi. Certo, molto lontane rispetto a quelle che i media prospettarono i giorni immediatamente successivi all’“incidente”. Il comandante e l’equipaggio “distratti” dalla semifinale di Coppa delle Coppe Barcellona-Juventus, l’anomalo banco di nebbia, nebbia che quella sera non c’era…
Continua a leggere

Pubblicato in MC

Minima Cardiniana 322/8

Domenica 11 aprile 2021, Domenica in Albis

VACCINI, CHE PASSIONE!…
Paulo meliora canamus. Chi Vi scrive, cari Amiche ed Amici, è un tizio di 80 anni e 7 mesi circa, maggiorenne e, ohimè, plurivaccinato sì non però per il Covid-19. Un quisquam de populo che, appartenendo ai famosi over eighty aventi diritto di precedenza eccetera (anche perché – lo ammetto con riluttanza – “soggetto fragile”, in quanto colpito due anni or sono da embolo polmonare sia pure fortunatamente risolto), è altresì un rappresentante della schiera – che conta il 32% di quelli della sua fascia anagrafica – che non ha ancora ricevuto neppure la prima dose. Il mio medico mi dice che ciò avverrà presumibilmente fra maggio e giugno: io spero almeno fra giugno e luglio. Continua a leggere

Pubblicato in MC

Minima Cardiniana 321/1

Domenica 4 aprile 2021, Pasqua di Resurrezione

AGNUS DEI, QUI TOLLIS PECCATA MUNDI
In apertura del numero della settimana scorsa, Vi avevo presentato alcune considerazioni sul mistero pasquale. Si trattava della sintesi, in forma di breve articolo, di un’intervista da me rilasciata alla giornalista de Linkiesta Daniela Guaiti. Dal momento che la Signora Guaiti acconsente gentilmente alla ripubblicazione integrale di essa, Ve la ripropongo nella forma originaria. Continua a leggere

Pubblicato in MC