Minima Cardiniana 165

Domenica 12 marzo 2017 – II Domenica di Quaresima

EFFEMERIDI DEL CAOS

“ER PASTICCIACCIO BBRUTTO” VICINO-ORIENTALE, LA GUERRA E MISTER TRUMP

L’ho detto a suo tempo (non c’era bisogno d’esser profeta) e lo confermo adesso: l’elezione del signor Trump alla presidenza degli Stati Uniti d’America è stata il male peggiore che a quel grande paese e al mondo potesse capitare: esattamente come lo sarebbe stato, anche se con differentissimi connotati, quella della signora Clinton.

E’ d’altronde chiaro che a dir male di Mister Chioma Arancione non ci vuol nulla e non costa nulla, tanto è vero che lo fanno (quasi) tutti, salvo qualche frangia lunatica magari di opposta tendenza politica (ma come si fa, oggi, a capire chi è d’opposta tendenza politica di fronte a chi, a parte i temi dell’Islam e della migrazione a patto che siano genericamente, volgarmente affrontati?). Giovanni Gentile definiva i comunisti “dei corporativisti impazienti”; oggi politici, opinion makers e professionisti dei media si potrebbero definire in stragrande maggioranza dei “liberisti disorientati” che non sanno più in che direzione andare. Continua a leggere

Pubblicato in MC