Minima Cardiniana 309/1

Domenica 10 gennaio 2021, Battesimo del Signore

EDITORIALE

FRANCO CARDINI
SE ATENE PIANGE…
Ridere fa bene. Ridere con garbo delle cose serie è segno d’intelligenza. Saper ridere anche delle cose tragiche può addirittura, se fatto con misura, costituire una buona difesa apotropaica. Per questo è stato divertente vedere, fra i tanti messaggi circolanti on line in questi giorni, una bella foto generale dell’assedio al Capitol Hill di Washington accompagnata dal commento scritto: “Siccome a causa del Covid 19 gli americani non possono più andare dove vogliono, i golpes sono costretti a farseli a casa propria”. L’allusione riguarda ovviamente la Georgia, l’Ucraina, la Bielorussia, tanto per limitarsi ai casi più recenti. Poi ci sarebbero le bravate degli alleati europei degli USA, come il celebre duplice exploit franco-inglese del 2011, riuscito in Libia (con le note conseguenze…) e fallito in Siria. Continua a leggere

Pubblicato in MC

Minima Cardiniana 309/2

Domenica 10 gennaio 2021, Battesimo del Signore

GOD BLESS AMERICA

DAVID NIERI
LA DEMOCRAZIA DELLA SILICON VALLEY
La premessa è d’obbligo: i fatti di Capitol Hill, sede del governo degli Stati Uniti a Washington, sono gravissimi; niente, sia chiaro, può giustificare gli atteggiamenti del presidente della potenza mondiale per elezione “divina”, ovvero gli Stati Uniti d’America. La follia di Donald Trump ha vistosamente tracimato, soprattutto negli ultimi mesi del suo mandato e in particolare dopo l’esito delle elezioni presidenziali. Continua a leggere

Pubblicato in MC

Minima Cardiniana 309/3

Domenica 10 gennaio 2021, Battesimo del Signore

ANCORA SULLA TRADUZIONE DELLE SCRITTURE IN ITALIANO

Dopo il Pater Noster e l’Agnus Dei, è la volta del Vangelo di Giovanni. E voliamo alti, in quanto a inviarci un contributo al riguardo è un filologo illustre, nientemeno che Andrea Fassò dell’Università di Bologna. Continua a leggere

Pubblicato in MC

Minima Cardiniana 309/4

Domenica 10 gennaio 2021, Battesimo del Signore

EVERGREEN, PURTROPPO…

Evidentemente, quello del fascismo è un passato che non passa, e i conti storici con esso non si riescono a fare. Sarà che il periodico rinnovamento della damnatio memoriae del fascismo appartiene, secondo alcuni, a una sorta di Grande Esorcismo che serve a mantener solide le basi dell’unica “religione laica” che ci resta.
L’amica Enrica Garzilli, che tutti ricordano per la sua monumentale opera biografica dedicata a Giuseppe Tucci e poco diplomaticamente intitolata
L’esploratore del Duce, ha forse la vocazione del Grillo Parlante, o forse è un’ingenua convinta che in regime di libertà di parola e di pensiero si può dire quello che si vuole, o forse è una moralista persuasa che vi sono cose che si ha il dovere di dire anche se – e proprio perché – sono scomode e scandalose.
La dottoressa Garzilli ci ha proposto di cominciare la sua collaborazione ai
Minima Cardiniana commentando un’iniziativa editoriale che a lei appare opportuna, e anche a noi.
Ma queste polemiche non cesseranno mai di essere evergreen? Continua a leggere

Pubblicato in MC