Minima Cardiniana 97

DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015 – XXXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO, SAN GOFFREDO

IL CONFRONTO CON L’ISLAM

PER LE REGOLE DEL GIOCO, SCEGLIAMO BENE I PALETTI. UNA REPLICA A ERNESTO GALLI DELLA LOGGIA

Galli della LoggiaIl mio caro e vecchio amico Ernesto Galli della Loggia – “collega, e ciò nonostante amico”, come usiamo dire all’Università –, ha pubblicato il 7 ottobre scorso su “Il Corriere della Sera” Religioni e paletti. Il difficile rapporto con l’Islam: una lunga messa a punto di quella che potremmo ormai definire la “questione islamica”.

Fra Galli della Loggia e me esiste una grossa distanza – a suo totale favore – in termini di qualità scientifica, di valore accademico, di autorevolezza e di notorietà; distanti siamo anche sia per rispettive origini d’impegno intellettuale e lato sensu politico, sia per differenti e talora divergenti valutazioni a proposito del cristianesimo e della Chiesa cattolica, temi che peraltro c’interessano e ci appassionano entrambi. Aggiungo per onestà intellettuale – e mi fa piacere rivolgergli qui un pubblico riconoscimento – che, oltre al rispetto e all’affetto, nutro per lui una profonda gratitudine per l’atteggiamento ch’egli ebbe ad assumere oltre quarant’anni or sono nei confronti di un mio libro dedicato alle radici della cavalleria medievale che aveva dato adito a una rumorosa polemica per motivi anche, anzi soprattutto, extrascientifici. Galli della Loggia intervenne con un piglio tanto deciso quanto scomodo, ponendosi in contrasto con personaggi di rilievo intellettuale e politico: per far ciò occorrevano onestà e coraggio, qualità in teoria doverose ma in pratica non sempre comuni fra gli studiosi. Non cesserò mai di essergli riconoscente quanto fece, e che lo onora.  Continua a leggere

Pubblicato in MC