Minima Cardiniana 308/4

Domenica 3 gennaio 2021, VIII di San Giovanni Evangelista

LIBRI LIRI LIBRI

VIAGGI E VIAGGIATORI NEL MEDIOEVO
Il viaggiatore del medioevo apparteneva a due categorie fondamentali: il mercante e il pellegrino. In fondo, si trattava di tipi non del tutto divergenti. Antropologicamente, tra il mercante e il pellegrino non c’era, poi, quella differenza che a prima vista si potrebbe immaginare. Con i proventi dei suoi viaggi, il mercante spesso finanziava, anche a sconto dei suoi peccati, belle chiese, grandi affreschi, splendide vetrate. Mentre i pellegrini, da parte loro, molto spesso mercificavano gli esiti del loro pellegrinaggio, magari con un traffico di reliquie, o semplicemente con il giro di affari che intorno alla loro peregrinatio si poteva creare. Continua a leggere

Pubblicato in MC