Minima Cardiniana 329/4

Domenica 30 maggio 2021, Santissima Trinità

LA GRANDEZZA DELL’EBRAISMO
Uno dei pericoli che stiamo correndo a causa della questione vicino-orientale è quello d’indurre molti di noi ad appiattire la grande civiltà ebraica sulla misure del sionismo militante e dello stato d’Israele. Che sono importanti, ma non esauriscono la problematica di una civiltà prestigiosa. Ad esempio, un personaggio come quello di cui stiamo per parlare molti di noi non avrebbero mai neppur potuto immaginare. Continua a leggere

Minima Cardiniana 329/5

Domenica 30 maggio 2021, Santissima Trinità

A PROPOSITO DELLA PENTECOSTE
Della Pentecoste abbiamo parlato la scorsa settimana: e io sono incorso in un grande errore liturgico-calendariale. Con l’aiuto del collega Fassò, mi correggo.
UNA LETTERA DI ANDREA FASSÒ
Caro Franco,
scusa se intervengo ancora con la mia pignoleria. È una malattia professionale, della quale ormai non mi libero più.
Sono perfettamente d’accordo con quello che scrivi in MC 328/0 a proposito della Pentecoste. Tranne su un punto: non vale per la Pentecoste, ma per l’Ascensione, che ricorreva sette (o dieci) giorni prima. Continua a leggere

Minima Cardiniana 329/6

Domenica 30 maggio 2021, Santissima Trinità

UE E CINA
TRA BRUXELLES, STRASBURGO E PECHINO
Come al solito, Dinucci spiega cose che non tutti eravamo atti a comprendere.
MANLIO DINUCCI
PERCHÉ LA UE SI SCHIERA CONTRO LA CINA
Il Parlamento europeo ha congelato il 20 maggio la ratifica dell’Accordo Ue-Cina sugli investimenti, siglato in dicembre dalla Commissione europea dopo sette anni di trattative. La risoluzione è stata approvata a schiacciante maggioranza con 599 voti favorevoli, 30 contrari e 58 astenuti. Essa viene formalmente motivata quale risposta alle sanzioni cinesi contro membri del Parlamento europeo, decise da Pechino dopo che suoi funzionari erano stati sottoposti a sanzioni con l’accusa, respinta dalla Cina, di violazione dei diritti umani in particolare degli Uighur. I legislatori Ue sostengono che, mentre le sanzioni cinesi sono illegali poiché violano il diritto internazionale, quelle europee sono legali poiché si basano sulla difesa dei diritti umani sancita dalle Nazioni Unite. Continua a leggere

Minima Cardiniana 329/7

Domenica 30 maggio 2021, Santissima Trinità

DAVID NIERI
GIORGIA MELONI E LA TOLLERANZA A TESTA INGIÙ
Premessa d’obbligo: chi scrive non ha letto e probabilmente non leggerà – per mancanza di tempo e di interesse in questo genere “letterario” – l’autobiografia di Giorgia Meloni dal titolo Io sono Giorgia. Le mie radici, le mie idee, recentemente pubblicata da Rizzoli (Mondadori) e in testa alle classifiche dei libri più venduti. Continua a leggere