Minima Cardiniana 357/0

Domenica 19 dicembre 2021, IV Domenica d’Avvento
Magnificat Anima Mea Dominum

INDICE
1. EDITORIALE
2. EFFEMERIDI DEL DISORDINE MONDIALE
3. IL RITORNO DI UN VECCHIO ENIGMA: LIBERTÀ O SICUREZZA?
4. LA CATTIVA COSCIENZA DELL’OCCIDENTE
5. RESTAURI, INNOVAZIONI, FALSIFICAZIONI, BUGIE, BESTEMMIE
6. RUSSIA VERSUS UCRAINA. CHI È CHE MINACCIA, CHI È CHE RISCHIA L’AGGRESSIONE?
7. IL PRIMATO DELL’ESSERE UMANO SULLA SCIENZA
8. I RACCONTI DI NATALE DI FRANCO CARDINI
9. LIBRI LIBRI LIBRI

Pubblicato in MC

Minima Cardiniana 357/1

Domenica 19 dicembre 2021, IV Domenica d’Avvento
Magnificat Anima Mea Dominum

EDITORIALE
Che il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko non sia esattamente un fior di gentiluomo è piuttosto probabile: per quanto non si capisce perché lo si possa tranquillamente definire un “despota”, sostantivo che non è mai usato nei nostri media nei confronti di figuri quali il brasiliano Bolsonaro o certi capi di stato africani o latinoamericani, trattati con un riguardo che non meritano in quanto sicuramente dalla parte “giusta” nell’affrontamento mondiale configurante quella che ormai si potrebbe definire una nuova “guerra fredda”. Continua a leggere

Minima Cardiniana 357/2

Domenica 19 dicembre 2021, IV Domenica d’Avvento
Magnificat Anima Mea Dominum

EFFEMERIDI DEL DISORDINE MONDIALE
A PESTE, FAME ET BELLO, LIBERA NOS DOMINE!
L’antica giaculatoria apotropaica dovrebbe forse tornar a risonare per le strade della nostra Europa, ora che le chiese sono semivuote ma noi siamo minacciati appunto dagli spettri dei cavalieri dell’Apocalisse nell’attualissimissima veste del Covid, della sottoalimentazione e dalla carenza di vari tipi di supporto essenziale (compresi i medicinali) che riguarda ormai direttamente 235 milioni di persone – il 40% in più, in cifra tonda, rispetto al 2020 –, infine dei “conflitti dimenticati” ascesi ormai a ben 21 più o meno estesi e profondi focolai di guerra ad alta intensità (6 di più rispetto all’anno passato). Continua a leggere

Minima Cardiniana 357/3

Domenica 19 dicembre 2021, IV Domenica d’Avvento
Magnificat Anima Mea Dominum

IL RITORNO DI UN VECCHIO ENIGMA: LIBERTÀ O SICUREZZA?
E SE L’“ECCEZIONE” DIVENTASSE IN REALTÀ LA “REGOLA”?
Nella vita politica e sociale italiana, e in particolare nella stretta tra l’imminenza delle elezioni del capo dello stato e l’inizio di quella che sembra una nuova fase della pandemia Covid, ci siamo trovati di certo senza preavviso e probabilmente senza preparazione di fronte a una scelta perentoria.
Il paese è a una svolta. Mai come adesso ci sarebbe bisogno di un’ormai da troppe volte affermata riforma parlamentare: ma non ce n’è il tempo. La lotta contro il Covid è arrivata a un punto decisivo: giocherellare tar esitazioni e indugi non è più possibile. È arrivata la necessità di fare scelte precise. Continua a leggere