Minima Cardiniana 376/1

Domenica 1 maggio 2022, III Domenica del Tempo Pasquale
San Giuseppe Lavoratore, Festa del Lavoro

EDITORIALE
FRANCO CARDINI
L’ALTA LEZIONE CIVICA ED ETICA DEL PRESIDENTE MATTARELLA
Un 25 aprile davvero fondamentale e innovativo. Per capire a fondo quanto lo sia, basti citare alla lettera, intendere a fondo e commentare in modo adeguato la Parola del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Oggi c’è tra gli storici concordia nell’assegnare il titolo di resistente a tutti coloro che, con le armi o senza, mettendo in gioco la propria vita, si oppongono a un’invasione straniera, frutto dell’arbitrio e contraria al diritto, oltre che al senso della dignità”. Continua a leggere

Minima Cardiniana 376/2

Domenica 1 maggio 2022, III Domenica del Tempo Pasquale
San Giuseppe Lavoratore, Festa del Lavoro

LA TERRA DEL TRAMONTO SI CHIAMA EUROPA
RAFFAELE IANNUZZI
DECLINO STATUNITENSE E GUERRA IN UCRAINA: È ARRIVATA L’ORA DELLA VERITÀ PER L’OCCIDENTE?
Questa è l’ora della verità per l’Occidente. Il destino sembra colpire la realtà della nostra civiltà. La Germania, più debole che mai, ha creato la parola che richiama al presente: Abendland, Terra del Tramonto. Il filosofo tedesco Martin Heidegger (1889-1976) ci aveva già insegnato a tal proposito la lezione più dura: l’Occidente è la Terra del tramonto.
Tramontare con stile e grandezza non è facile. Certo è che la situazione attuale sembra favorire soprattutto il paradosso: gli Stati Uniti sono una ex superpotenza, l’Unione europea è un combinato disposto di procedure burocratiche e fragilità nazionali che, insieme, tracciano il solco del tramonto. Continua a leggere

Minima Cardiniana 376/3

Domenica 1 maggio 2022, III Domenica del Tempo Pasquale
San Giuseppe Lavoratore, Festa del Lavoro

TORNIAMO A “PENSARE L’ARTE”
ELEONORA GENOVESI
IL POTERE DELL’ARTE
In tempi bui come questi l’Arte diviene un potente strumento di aiuto, una luce che ci si apre dinanzi, meglio un balsamo per l’anima.
Visitare una mostra apre nuovi mondi, sollecita la curiosità e talvolta cura anche le ferite dell’animo. Come ad esempio la Mostra attualmente in corso a Palazzo Reale a Milano dal titolo Tiziano e l’immagine della donna nel Cinquecento Veneziano. Continua a leggere