Minima Cardiniana 388/4

Domenica 24 luglio 2022, Santa Cristina

BENOZZO E MARINI VERSUS I RETTORI ITALIANI
Un po’ tipo “Mezzogiorno di fuoco”, questa sfida. Noi la pubblichiamo per la stima e la simpatia che nutriamo per Benozzo e Marini e perché il tutto ci diverte. Sia loro due che molti lettori hanno manifestato il loro gradimento per la nostra considerazione dei documenti di tale provenienza. E chi siamo noi per interrompere la loro tanto piacevole lettura?

“DIMETTETEVI E FORSE VI DIMENTICHEREMO”
LETTERA APERTA DEI PROFESSORI FRANCESCO BENOZZO E LUCA MARINI AI RETTORI DELLE UNIVERSITÀ ITALIANE
Egregi colleghi,
ci rivolgiamo a voi in questi termini, senza inutili orpelli, ricordando le volte in cui ciascuno di voi e chi vi ha preceduto si è rivolto a noi docenti utilizzando la stessa terminologia (“Caro collega”) al solo scopo di ottenere il voto. Continua a leggere

Minima Cardiniana 388/5

Domenica 24 luglio 2022, Santa Cristina

ARTE, ARTE E ANCORA ARTE
ELEONORA GENOVESI
MADDALENA: IL MISTERO E L’IMMAGINE
Si può esistere senza arte, ma senza di essa non si può vivere” (Oscar Wilde)
Ed eccoci ancora qui a parlare di Arte… Vi confesso che personalmente non mi stancherei mai di parlarne perché, come dice Wilde l’Arte è vita.
L’Arte è un modo di essere, di porci nei confronti del mondo. L’Arte è un modo di sentire. L’Arte è stata la prima forma di comunicazione, l’Arte è stata, soprattutto nell’antichità, uno specchio del modo di pensare, di sentire, di vivere la realtà delle diverse civiltà. Per l’artista greco l’arte era portatrice di armonia e bellezza divina ma anche, come avviene in maniera molto chiara nella tragedia, era un mezzo attraverso il quale l’animo umano si risveglia e si rinforza. Continua a leggere

Minima Cardiniana 388/6

Domenica 24 luglio 2022, Santa Cristina

LIBRI LIBRI LIBRI
Ucraina 2022. La storia in pericolo, a cura di F. Cardini, F. Mini e M. Montesano, Lucca, La Vela, 2022, pp. 363, euri 24.
Fra tanta paccottiglia uscita in questi cinque mesi, ecco un libro che mette insieme una trentina tra studiosi, accademici, intellettuali e free lances di qualità: oltre ai tre curatori, saggi (fra gli altri) di Francesco Borgonovo, Massimo Cacciari, Luciano Canfora, Eugenio Di Rienzo, Diego Fusaro, Antonio Musarra, Moni Ovadia. Un libro tempestivo, già pronto dal marzo scorso: ne sono state messe in circolazione un centinaio di copie gratuite inviate a giornali e organi TV nonché gruppi mediatici eccetera. Silenzio: notte e nebbia. Due sole risposte: “Avvenire” e “Il Manifesto”, Nessuna recensione. È evidente che si sta cercando di zittire una voce seria e autorevole. La famosa democrazia della quale tanto si vantano politici e media. A voi il sostenere quella voce scomoda che si vuol tacitare: è l’ora del samizdat; è così che si risponde ai tentativi di liberticidio. Continua a leggere