Minima Cardiniana 389/4

Domenica 31 luglio 2022, Sant’Ignazio di Loyola

ARTE, ARTE E ANCORA ARTE
ELEONORA GENOVESI
ANTONIO CANOVA: COLUI CHE IDEALIZZÒ LA BELLEZZA E SUBLIMÒ LA PENITENZA

Senza arte, la crudezza della realtà renderebbe il mondo insopportabile.”
(George Bernard Shaw)

Quella di Bernard Shaw trovo sia una frase di un’attualità sconcertante visti i tempi che viviamo. Si pensi solo al terrorismo psicologico in essere tra le notizie più disparate che circolano sui social e in televisione… E in tutto questo clima di incertezza ancora una volta l’Arte si riconferma essere un balsamo per l’anima. In fondo l’Arte è da sempre connaturata con l’uomo, praticamente è nata insieme all’uomo. Quando l’uomo era apolide, non sapeva parlare, né tantomeno scrivere, si è espresso testimoniando la sua presenza con l’Arte Rupestre. Continua a leggere

Minima Cardiniana 388/1

Domenica 24 luglio 2022, Santa Cristina

EDITORIALE
ERRATA CORRIGE
Non sono un giornalista professionista: ma sono pur sempre un pubblicista regolarmente iscritto all’Albo professionale, sono uno dei non molti ad aver pagato fino all’ultimo centesimo perfino le quote INPGI (quanti Illustri Direttori di prestigioso quotidiano o di grande testata televisiva possono dire altrettanto?) e ho servito onorevolmente e ininterrottamente sotto la bandiera de “Il Giornale” del mio Maestro Indro Montanelli dal 1982 al 1996. E Indro, fra i suoi molti insegnamenti tutti preziosi, uno me ne ha lasciato ch’è da allora mio vanto rispettare scrupolosamente, alla lettera: quando un giornalista onesto, azzardando una previsione, la sbaglia, ha il dovere di segnalarlo subito ai suoi lettori e di scusarsi. Alla replica: ma non lo fa nessuno, si risponde con orgoglio: ma lo faccio io; e all’ulteriore replica: ma così ci rimetti, si risponde: chissenefrega. Continua a leggere

Minima Cardiniana 388/2

Domenica 24 luglio 2022, Santa Cristina

ANCORA SULLA “STRANA GUERRA”
PAT BUCHANAN
LA GUERRA FRA USA E RUSSIA È DIVENTATA INEVITABILE?
Pat Buchanan non è un signor nessuno: consigliere prima di Nixon, poi di Ford e quindi di Reagan, è uno degli esponenti di punta del movimento conservatore USA. Una voce ascoltata, che ha anche contatti stretti con la base e un’enorme cultura ed esperienza politica. Vogliamo qui riportarvi un articolo dal suo blog ufficiale nel quale si analizza la situazione delle relazioni USA-Russia e la possibilità reale di un conflitto, il tutto da un punto di vista conservatore. Continua a leggere