Minima Cardiniana 395/3

UN PRECEDENTE STORICO
QUANDO LA CIA NEL 1982 FECE ESPLODERE IL GASDOTTO RUSSO
Nel gennaio del 1982 il presidente Ronald Reagan approvò un piano per sabotare un gasdotto russo transiberiano. A rivelarlo fu Thomas C. Reed, un funzionario dell’Air Force che all’epoca prestava servizio nel National Security Council nel libro At the Abyss: An Insider’s History of the Cold War, pubblicato nel 2004 da Ballantine Books, del quale il Washington Post pubblicò un’anticipazione il 27 febbraio del 2004. a firma di David Hoffman. Continua a leggere