Minima Cardiniana 462/5

Minima Cardiniana 462/5

Domenica 7 aprile 2014
Domenica in Albis o “della Divina Misericordia”
Seconda Domenica di Pasqua; San Giovanni Battista de La Salle

VERSO LE ELEZIONI EUROPEE
AL VOTO PER UN’ECONOMIA DI GUERRA?
di Bruno Bosi
Vista l’assurdità delle proposte europee per la questione Ucraina dobbiamo sperare che siano dovute a una soluzione combinata dalla diplomazia segreta, per consentire ai nostri bellicosi dirigenti di salvare la faccia sostenendo che la Russia è indotta a negoziare per paura di un intervento diretto dell’UE. Più che minacce sembrano rassicurazioni alla Russia dell’ininfluenza, sul proseguimento della guerra, del dispiegamento di una divisione francese in Ucraina, mentre può essere efficace per giustificare le privazioni di un’economia di guerra riservate a noi occidentali. Quello che salta agli occhi è la totale mancanza di considerazione, anche solo formale, per l’opinione dei cittadini europei su una questione determinante per l’esistenza stessa dell’UE. Continua a leggere “Minima Cardiniana 462/5”

Minima Cardiniana 459/4

Minima Cardiniana 459/4

Domenica 17 marzo 2024
V Domenica di Quaresima
San Patrizio, patrono degli Stati Uniti d’America

VERSO LE ELEZIONI EUROPEE
IL TEMPO DI AGIRE
di Bruno Bosi
L’Occidente è in uno stato di crisi irreversibile dovuta a scelte sbagliate che portano a calpestare le conquiste, frutto di secoli di storia, nella ricerca di relazioni più giuste tra i cittadini dei paesi occidentali e tra questi e il resto del mondo. Sull’Occidente pesa la macchia indelebile delle ingiustizie riservate al suo esterno e basate sulla tecnologia e sulla finanza che diventano egemonia politica e militare. Dopo aver toccato il fondo con la seconda guerra mondiale, si era giunti a dichiarare la fine di queste ingiustizie sia nelle relazioni internazionali, sia all’interno dei singoli paesi. Le buone intenzioni espresse nella DUDU non sono state tradotte in istituzioni in grado di tenere a bada gli egoismi individuali. Al contrario, col neoliberismo si è dato spazio a figure virtuali, che ruotano intorno alla gestione dei flussi finanziari, atte a implementare le ingiustizie come regola nelle relazioni interne e internazionali. Continua a leggere “Minima Cardiniana 459/4”

Minima Cardiniana 457/5

Minima Cardiniana 457/5

Domenica 3 marzo 2024, Terza Domenica di Quaresima, Santa Cunegonda

VERSO LE ELEZIONI EUROPEE
FUORI L’UE DALLA NATO. TERZA PARTE
di Bruno Bosi
La democrazia è un buon metodo di governo, non può essere perfetto e nemmeno deve essere l’unico. È un tentativo di esprimere i valori universali di uguaglianza e giustizia, dei quali nessun sistema politico può pretendere di averne l’esclusiva. Se le democrazie occidentali non si impegnano a distribuire anche i diritti sociali ed economici, mitigando le pretese del capitalismo, del liberismo e della finanza predatoria, restano il consumismo, l’inquinamento, l’arrampicamento sociale, l’egoismo individuale. Diventa difficile pretendere di suscitare l’emulazione degli altri popoli che hanno vissuto i contatti con l’Occidente come dominati, costretti ad accettare questa subordinazione come esito di un’abbagliante superiorità tecnologica. Continua a leggere “Minima Cardiniana 457/5”

Minima Cardiniana 456/5

Minima Cardiniana 456/5

Domenica 25 febbraio 2024, Seconda Domenica di Quaresima

VERSO LE ELEZIONI EUROPEE
FUORI L’UE DALLA NATO. SECONDA PARTE
di Bruno Bosi
Tra qualche mese ci saranno le elezioni per il parlamento europeo. Nella situazione attuale, a dire il vero, non si capisce a cosa serve, se non a negare la possibilità di un’alternativa: politicanti dominati dai vertici atlantisti che si assumono il compito di trasferirne il dominio sui cittadini dell’UE. Per ridare al parlamento la sua naturale funzione di espressione dell’aspirazione dei suoi popoli ad un futuro migliore deve esserci un’alternativa che dimostri quanto sia falsa l’unanimità, offerta in omaggio, dai nostri delegati infeudati ai dominatori atlantisti. È lecito supporre che questa sia la volontà di quella maggioranza che non va più a votare. Continua a leggere “Minima Cardiniana 456/5”