Minima Cardiniana 328/4

Domenica 23 maggio 2021, Domenica di Pentecoste

MANLIO DINUCCI
GLI F-35 BOMBARDANO GAZA
Il portavoce delle Forze israeliane Zilberman, annunciando l’inizio del bombardamento di Gaza, ha specificato che “prendono parte all’operazione 80 caccia, inclusi gli avanzati F-35” (The Times of Israel, 11 maggio 2021). È ufficialmente il battesimo di fuoco del caccia di quinta generazione della statunitense Lockheed Martin, alla cui produzione partecipa anche l’Italia quale partner di secondo livello. Continua a leggere

Minima Cardiniana 327/5

Domenica 16 maggio 2021, Ascensione del Signore

…E NEMMENO STAVOLTA SCAMPERETE AL DELENDA NATO DEL COMPAGNO DINUCCI, NOTO PROVOCATORE COMUNISTA
MANLIO DINUCCI
L’EUROPA TERRENO DI MANOVRA DELLA STRATEGIA USA-NATO
La mobilità terrestre delle persone nell’Unione europea è stata paralizzata nel 2020 dai lockdown, principalmente in seguito al blocco del turismo. Lo stesso è avvenuto nella mobilità aerea: secondo uno studio del Parlamento Europeo (marzo 2021), essa ha subìto una perdita netta di 56 miliardi di euro e di 191.000 posti di lavoro diretti, più oltre un milione nell’indotto. La ripresa, nel 2021, si annuncia molto problematica. Solo un settore, in controtendenza, ha fortemente accresciuto la propria mobilità: quello militare.
In questo momento, in Europa, circa 28.000 militari stanno passando con carrarmati e aerei da un paese all’altro: sono impegnati nella Defender-Europe 21 (Difensore dell’Europa 2021), la grande esercitazione non della Nato ma dell’Esercito Usa in Europa, cui partecipano 25 alleati e partner europei. L’Italia vi partecipa non solo con le proprie forze armate, ma quale paese ospite. Continua a leggere

Minima Cardiniana 324/2

Domenica 25 aprile 2021
IV Domenica dopo Pasqua (Domenica “del Buon Pastore”)
Festa di San Marco Evangelista

EFFEMERIDI DI UN PAESE OCCUPATO
Sovranisti di tutta Italia, svegliatevi! Non state a dormir sugli allori, ora che il mare sembra fare con grande efficienza il lavoro di “pulizia dei migranti” che voi da tempo auspicate! Non v’illudete che basti lasciar annegare dei disgraziati per risolvere i vostri problemi: è vero che siete in balìa dello straniero, peccato solo che esso non sia affatto rappresentato dal “popolo dei gommoni” del quale – o della parte di esso che prende indenne terra – noi abbiamo tanto bisogno, sia come manodopera “al nero” sia come badanti sottopagati dei nostri anziani. I veri occupanti, politici e militari, non vi accontentate di averli in casa. Siete letteralmente ai loro ordini. Ormai da decenni essi costringono i nostri soldati a far loro da ascari, da shumbashi, da gurka: eppure voi guardate da un’altra parte, oppure ripetete i mantra beoti della “difesa della civiltà occidentale” e degli “italiani brava gente”. Fortuna soltanto che l’avete piantata con “l’esportazione della democrazia”.
Ora, poi, torna di moda la Guerra Fredda. Contro il “dittatore” Putin: e che sia tale, ve lo assicurano il presidente Mario Draghi e il dottor Pigi Battista: che volete di più?
Ma il comunista Dinucci, l’infame, non è d’accordo: e continua a provocare, a calunniare. Anzi, ne ha inventata una nuova: per meglio nascondere le sue criminali intenzioni, ha escogitato un’altra sleale manovra. Dice la verità. Si può essere più perfidi?
Continua a leggere

Minima Cardiniana 318/4

Domenica 14 marzo 2021, IV Domenica di Quaresima

IL RICHIAMO DEL PRESIDENTE DRAGHI: ATLANTISMO ED EUROPEISMO. CIOÈ…
… Cioè, appunto, quel che spiega Manlio Dinucci. Ma, presidente Draghi, era proprio opportuno rompere d’un colpo il silenzio omertoso dei media al quale ormai eravamo abituati? Non è rischioso, soprattutto per Lei? O al contrario, Lei (cioè Voi, o forse meglio Loro) stima (stimate, o forse meglio stimano) che sia giunto il momento di fare un passo avanti, di esplicitare quello ch’era già implicito, col rischio che molti se ne accorgano o si rendano conto che ormai non si può più fingere di non essercene accorti? Continua a leggere