Minima Cardiniana 345/1

Domenica 26 settembre 2021, ss. Cosma e Damiano

EDITORIALE
MARINA MONTESANO
I SOTTOMARINI NUCLEARI CHE AFFONDANO LA NATO E L’EUROPA
Ormai la notizia sta scomparendo dai notiziari e dalla stampa italiana, e proprio per questo è opportuno tornarci sopra e riflettere su ciò che è avvenuto. Parliamo dell’affaire dei sottomarini nucleari francesi rifiutati dall’Australia. Continua a leggere

Minima Cardiniana 334/8

Domenica 4 luglio 2021, Santa Elisabetta di Portogallo

LA NATO SI SPOSTA SEMPRE PIÙ AD EST
MANLIO DINUCCI
VENTO DI TEMPESTA ATLANTICA NEL MAR NERO
È iniziata ieri la Sea Breeze, Brezza di mare, la grande manovra aeronavale ufficialmente “co-ospitata nel Mar Nero da Stati Uniti e Ucraina”. Gli Stati Uniti, che la pianificano e comandano, fanno quindi da padroni di casa in questo mare a ridosso del territorio russo. La Sea Breeze, che si svolge dal 28 giugno al 10 luglio, è diretta dalle Forze navali Usa/Africa, di cui fa parte la Sesta Flotta, con quartier generale a Napoli. Essa prevede esercitazioni di guerra navale, sottomarina, anfibia, terrestre e aerea. Continua a leggere

Pubblicato in MC | Contrassegnato

Minima Cardiniana 333/4

Domenica 26 giugno 2021
XIII Domenica del Tempo Ordinario, San Cirillo di Alessandria

MICHELE RALLO
BIDEN: TORNA L’AMERICA CATTIVA
La partecipazione di Joe Biden ai recenti summit del G7 e della NATO è stata salutata da giornali e tv con lo slogan “l’America è tornata”. Sottintendendo che il ritorno avveniva dopo i quattro anni della presidenza Trump, contrassegnati da attriti e incomprensioni con gli alleati europei. Slogan veritiero ma incompleto. Avrebbero dovuto aggiungere che era tornata l’America cattiva, quella del Deep State guerrafondaio, quella del “Complesso militar-industriale” che sogna lo scontro all’ultimo sangue con Russia e Cina, quella che vuole usare gli europei come carne da macello, quella delle “rivoluzioni colorate” per abbattere i governi non allineati, quella delle “primavere arabe” per aprire la strada al terrorismo islamico, quella che vuole dominare il mondo con la scusa della democrazia.
Che gli alti e nobili ideali democratici siano soltanto un pretesto per fare le guerre, è un fatto storicamente accertato. Cento anni or sono – nel 1917 – fu un altro Presidente americano, Thomas Woodrow Wilson, a trascinare gli Stati Uniti d’America nella Prima guerra mondiale (contro la volontà della stragrande maggioranza degli americani) con la scusa di “rendere sicuro il mondo per la democrazia”. Continua a leggere

Pubblicato in MC | Contrassegnato ,

Minima Cardiniana 327/5

Domenica 16 maggio 2021, Ascensione del Signore

…E NEMMENO STAVOLTA SCAMPERETE AL DELENDA NATO DEL COMPAGNO DINUCCI, NOTO PROVOCATORE COMUNISTA
MANLIO DINUCCI
L’EUROPA TERRENO DI MANOVRA DELLA STRATEGIA USA-NATO
La mobilità terrestre delle persone nell’Unione europea è stata paralizzata nel 2020 dai lockdown, principalmente in seguito al blocco del turismo. Lo stesso è avvenuto nella mobilità aerea: secondo uno studio del Parlamento Europeo (marzo 2021), essa ha subìto una perdita netta di 56 miliardi di euro e di 191.000 posti di lavoro diretti, più oltre un milione nell’indotto. La ripresa, nel 2021, si annuncia molto problematica. Solo un settore, in controtendenza, ha fortemente accresciuto la propria mobilità: quello militare.
In questo momento, in Europa, circa 28.000 militari stanno passando con carrarmati e aerei da un paese all’altro: sono impegnati nella Defender-Europe 21 (Difensore dell’Europa 2021), la grande esercitazione non della Nato ma dell’Esercito Usa in Europa, cui partecipano 25 alleati e partner europei. L’Italia vi partecipa non solo con le proprie forze armate, ma quale paese ospite. Continua a leggere