Minima Cardiniana 382/1

Domenica 12 giugno 2022, Santissima Trinità

EDITORIALE
BON COURAGE, MONSIEUR DE VOLTAIRE…
Non sono sicurissimo che sia da attribuirsi proprio a Voltaire, e solo a lui, la massima che suona più o meno: “Io non sono affatto d’accordo con le tue idee, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di esprimerle”. Si afferma – a torto – ch’essa esprima il più autentico e prezioso succo dell’illuminismo, il che non è affatto vero. Tale galassia di forme e di atteggiamenti del pensiero occidentale fu molto più ampia e complessa. Si ritiene altresì ch’essa sia il distillato del modo di essere e di pensare “liberale”: e forse con maggior precisione si potrebbe affermare ch’essa sia l’ostentata divisa di chi liberale si ritiene o vuol essere ritenuto, ma che non ne costituisca necessariamente la sincera sostanza. Continua a leggere

Minima Cardiniana 380/2

Domenica 29 maggio 2022, Ascensione

EDITORIALE
CAVALIERI D’AMERICA: I “VALORI DELL’OCCIDENTE”
Forse non tutti lo sanno, ma gli Stati Uniti sono uno dei paesi al mondo nei quali la letteratura cavalleresca medievale e i suoi succedanei di ogni tipo hanno il massimo successo. Dagli studi accademici alle pubblicazioni scientifiche, ma anche dalla letteratura popolare ai “giochi di ruolo” la passione per le gesta dei paladini di Artù dilaga: del resto, la Disney Co. ne è uno dei maggiori veicoli a livello mondiale. E il fenomeno sta tracimando da oltre due secoli in tutte le possibili direzioni: dall’architettura neoromanica e neogotica ai “ristoranti medievali” dove si fanno anche i tornei, dal cinema alla TV, dal “teutonismo” come fenomeno antropologico-giuridico e antropologico-militare (l’Accademia di West Point) alle infinite derivazioni del tolkienismo ai continui revivals del mito del Santo Graal.
Argomenti di questo genere sono ormai da tempo anche oggetto di seri studi specialistici. Il fenomeno del “medievalismo” è accuratamente indagato da ottimi specialisti: basti pensare, in Italia, ai lavori di Maria Giuseppina Muzzarelli, di Francesca Roversi Monaco, di Tommaso di Carpegna Falconieri e di moltissimi altri. Continua a leggere

Minima Cardiniana 380/4

Domenica 29 maggio 2022, Ascensione

I VALORI DELL’OCCIDENTE
DAVID NIERI
COME AI TEMPI DELLA COLT
L’ultima è avvenuta in Texas, alla Uvalde High School, lo scorso 25 maggio, dove il 18enne Salvador Ramos è entrato in una scuola elementare e ha sparato uccidendo 19 bambini e due adulti, per un bilancio finale di 21 vittime. Solo 11 giorni prima, dieci persone avevano perso la vita per mano del “suprematista” 18enne Payton Gendron nell’attacco in un supermercato di Buffalo, New York.
All’indomani di questa ennesima tragedia – come sempre annunciata, potremmo dire – il dibattito sul controllo delle armi nel Paese si è riacceso. Ma la sensazione è che si spenga molto presto, almeno fino alle prossime vittime in qualche istituto scolastico non ancora identificato. Continua a leggere

Minima Cardiniana 375/3

Domenica 24 aprile 2022
Domenica in Albis, Solennità Liturgica di San Giorgio

… GIÀ, I “VALORI DELL’OCCIDENTE”. ECCONE DUE ESEMPI…
PAOLA DE CAROLIS
LA GRAN BRETAGNA MANDERÀ IN RUANDA I RICHIEDENTI ASILO ENTRATI ILLEGALMENTE
Il governo di Boris Johnson ha raggiunto un accordo con il Ruanda: l’intesa viene definita disumana e crudele dalle organizzazioni umanitarie.
Per Boris Johnson il Ruanda “è uno dei Paesi più sicuri al mondo”. È lì che il governo britannico ha intenzione di spedire chi raggiungerà il Paese illegalmente assieme a chi vi è entrato senza le giuste procedure da gennaio in poi, un viaggio “di sola andata” il cui obiettivo è quello di risolvere il “problema dell’immigrazione” e di bloccare le attività delle bande criminali che organizzano passaggi di fortuna attraverso la Manica mettendo a repentaglio la vita di migliaia di persone. Continua a leggere