Minima Cardiniana 476/1

Minima Cardiniana 476/1

Domenica 14 luglio 2024, San Camillo de Lellis

EDITORIALE
Ormai ci siamo rapidamente abituati a tutto. Anche all’idea che, se non sopravviene un miracolo, il peggio deve ancora venire. L’Ucraina è l’ultima perla della “campagna acquisti” avviata ormai circa un trentennio fa per indurre i governi dell’Europa orientale ad avviare il Drang nach Osten (“liberamente” sostenuto dalla “matura volontà democratica” dei popoli interessati, ça va sans dire…) che uno per uno li ha indotti ad aderire al patto NATO, elegantemente trascurando il carattere di “difesa dell’Atlantico settentrionale” ch’esso inizialmente aveva e mutandolo in un patto di offesa e di minaccia esercitata tra Mediterraneo, Mar Rosso e Mar Nero. Continua a leggere “Minima Cardiniana 476/1”

Minima Cardiniana 473/2

Minima Cardiniana 473/2

Domenica 23 giugno 2023, Solstizio d’Estate

I BARBARI ALLE PORTE E LA PROFEZIA DI BERNARD-HENRI LÉVY, NUOVA CASSANDRA
“ECCO COME PUTIN MIRA AL CONTROLLO DELL’EUROPA”
Democrazie sotto attacco è stato il titolo dell’alato confronto tra due superpagati giganti del pensiero del nostro tempo: il celebre direttore di Repubblica Maurizio Molinari (ricordate? È quel signore che qualche mese fa ha coraggiosamente e aspramente redarguito la giornalista Carmen Lasorella, rea di essersi inventata balle mediatiche del tipo che nella striscia di Gaza i palestinesi muoiono come mosche…) ha con immensa dottrina discettato insieme con il Trismegistos Sophos Bernard-Henri Lévy, in Francia affettuosamente noto come BHL, degno successore di Bourvil, di de Funès e di Fernandel nell’arte di tener allegri i suoi concittadini. Il fatto è avvenuto giorni fa all’Arena del Sole di Bologna, nella sala Leo De Berardinis, durante l’evento RepIdee 2024. Bologna, l’Alma Mater Studiorum, è stata una volta di più la dotta, degnissima cornice di un dibattito degno dei tempi di Irnerio (o, se preferite, del Dottor Balanzone). Continua a leggere “Minima Cardiniana 473/2”

Minima Cardiniana 472/1

Minima Cardiniana 472/1

Domenica 16 giugno, Domenica XI del Tempo Ordinario
Santi Martiri Quirico e Giulitta, San Ceccardo Patrono di Carrara

EDITORIALE
Diciamo la verità. Par di sognare. Ed è un incubo. Ormai cose e persone che fino a ieri sentivamo come affini e prossimi per quanto discutessimo con loro e da loro dissentissimo, sembrano appartenere a un altro mondo, parlare una lingua diversa, vivere in una dimensione differente dalla nostra.
Non so quanti di voi abbiano seguito i lavori del G7: quanti abbiano avuto la forza e il coraggio di farlo. Io mi sono sforzato con i mezzi artigianali a mia disposizione: non sono ricco, non dispongo di sufficiente abilità informatica, ma tutto sommato ho il computer, il telefono, mi provvedo giornalmente di media a stampa e – soprattutto – dispongo di una più che discreta rete di corrispondenti italiani ed esteri, qualcuno anche VIP. Continua a leggere “Minima Cardiniana 472/1”

Minima Cardiniana 472/2

Minima Cardiniana 472/2

Domenica 16 giugno, Domenica XI del Tempo Ordinario
Santi Martiri Quirico e Giulitta, San Ceccardo Patrono di Carrara

PRO BONO MALUM
L’Italia è molto amata all’estero. Il che è largamente comprensibile: la natura, il paesaggio, l’arte, la buona cucina. Meno facile è comprendere perché lo siano anche i suoi abitanti: magari non per le loro virtù civiche (la quali difatti non ci sono), ma per una serie di pregiudizi positivi che a torto si sono andati accumulando nei loro confronti. Regge perfino il mito storico degli “italiani brava gente” E sì che ne abbiamo date, di prove al contrario. Dovrebbero saperlo tutti. Anche i russi: soprattutto loro. E invece continuano a stravedere per noi. Il sole, il mare, la musica: soprattutto quella.
Nemmeno il gelido Vladimir Putin, evidentemente, fa eccezione. E la nostra cara amica Anna Tsyba, giovane giornalista russa che lavora in Italia per l’Agenzia Octagon – e che a sua volta ama l’Italia e gli italiani – ci fa conoscere gli umori stranamente favorevoli del suo Presidente nei nostri confronti.
Anna ha scritto al riguardo nella sua lingua un lungo articolo che ha tradotto per noi in un perfetto italiano. Leggiamo.
Continua a leggere “Minima Cardiniana 472/2”