Minima Cardiniana 372/2

Domenica 3 aprile 2022, V Domenica di Quaresima

EFFEMERIDI DI UNA DRÔLE DE GUERRE
C’È DEL METODO (BEN NASCOSTO) IN QUESTA FOLLIA
Nella Francia sconvolta dalla débacle del 1940 furono parecchi, magari di opposte simpatìe politiche – da Marc Bloch a Pierre Drieu la Rochelle – a parlare di una drôle de guerre, “una strana guerra” (o “una stranezza di guerra”) a proposito di quella avviata nel settembre del ’39 e la cui prima fase si concluse con l’occupazione di Parigi nove mesi dopo.
Anche questa, secondo molti, è “una stranezza di guerra”: e può darsi che sia così. La maggior parte degli italiani e degli occidentali non riescono a capire neppure perché sia iniziata, dal momento che (disinformati dai nostri media e dai nostri politici), sono all’oscuro del fatto ch’essa non è cominciata col discorso di Putin il 24 febbraio scorso bensì nella migliore delle ipotesi con il colpo di mano antirusso del 2014, l’accordo tra Unione Europea e l’allora premier ucraino Poroshenko, che preludeva all’allargamento verso est del limite (cioè del “fronte di fuoco missilistico”) della NATO, contro un impegno già contratto 35 anni or sono che assicurava il contrario. Continua a leggere “Minima Cardiniana 372/2”

Minima Cardiniana 372/3

Domenica 3 aprile 2022, V Domenica di Quaresima

VOCI DENTRO E FUORI DAL CORO
Eccone alcune “eccellenti”: un brillante De Anna, un veridico Santoro, un banale ed elusivo Letta, e me ne dispiace in quanto lo stimo e lo ritengo un amico: ma quel suo patetico appello alla “resistenza” e quel fingere di non capire quel che denunzia Santoro in quanto palesemente a corto di validi argomenti di replica mi hanno fatto – lo dico molto sinceramente – davvero dispiacere. Tra l’altro, siamo davanti a un Letta – eccellente studioso, va detto – che non esce un attimo da un eurocentrismo miope e ristretto, che non può non essere insincero. Le “nostre” (“nostre?) colpe dall’Afghanistan all’Iraq alla Libia alla Siria non sembrano toccarlo: Santoro le ha ripetute e sintetizzate con dura chiarezza, ma Letta finge di non aver rilevato la massima parte del messaggio a cui pur risponde. E allora dove va il PD? Continua a leggere “Minima Cardiniana 372/3”

Minima Cardiniana 372/4

Domenica 3 aprile 2022, V Domenica di Quaresima

LIBRI LIBRI LIBRI
Sara Reginella, Donbass, la guerra fantasma nel cuore d’Europa, Roma, Exòrma Edizioni, 2021, pp. 312, euri 16,50
Il reportage narrativo di Sara Reginella, psicoterapeuta e regista, ci catapulta nella regione del Donbass, sul confine russo-ucraino. Lì, nelle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk, è in atto una guerra che la scarsa attenzione dei media occidentali ha reso quasi invisibile, una guerra “fantasma”: un conflitto in corso dal 2014 che ha provocato migliaia di vittime e che ha visto l’Ucraina spezzarsi in due, da quando le popolazioni del Donbass si sono opposte al cambio di governo avvenuto a Kiev, da una parte ritenuto un golpe, dall’altra una rivoluzione democratica. Ad anni dallo scoppio del conflitto, i combattenti delle autoproclamate Repubbliche popolari del Donbass continuano a scontrarsi con l’esercito di Kiev. Continua a leggere “Minima Cardiniana 372/4”

Minima Cardiniana 371/1

Domenica 27 marzo 2022, IV Domenica di Quaresima

EDITORIALE
FINALMENTE LA GUERRA!…
Editoriale telegrafico, quale si addice a un tempo di guerra. Amerei assumere anche uno stile sallustiano-cesariano, ma non ci riesco. Accontentatevi.
Bruxelles: splendida città, meraviglioso Hotel de Ville tardogotico, birra eccellente, cioccolato finissimo. Popolazione piuttosto simpatica, per quanto i francesi giurino che tutti i belgi sono stupidi. Una bellissima regina per quanto ormai abbia i suoi anni, Sua Maestà Paola nata Ruffo di Calabria e fiorentinissima. Continua a leggere “Minima Cardiniana 371/1”