Minima Cardiniana 326/1

Domenica 9 maggio 2021, VI Domenica di Pasqua

EDITORIALE
DON MILANI E IL RINASCIMENTO DELL’EUROPA. “IL SUO I CARE DIVENTI IL NOSTRO MOTTO”
Dalla tornata fiesolana dello “Stato dell’Unione”, e dall’appropriata sede dell’Istituto Universitario Europeo, ci sono giunte il 7 maggio scorso le lodi all’Italia e a Firenze della Presidentessa della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, che tutti apprezziamo per il tatto, la misura, la sobria e raffinata eleganza.
Se l’Unione Europea fosse qualcosa di più e di diverso di un’associazione cooperativa economico-tecnologico-finanziaria, se fosse cioè una Federazione o Confederazione politicamente sovrana, sarebbe bello poter parlare di lei come della vera e propria leader della comune patria europea. Continua a leggere