Minima Cardiniana 342/5

Domenica 5 settembre 2021, San Giordano

ANCORA SUL COVID E SUI VACCINI…
UNA LETTERA DI ANDREA FASSÒ
Caro Franco,
anzitutto ti chiedo scusa per essere stato poco chiaro. Non identifico la tua posizione con quella di Francesco Benozzo e Luca Marini; dissento soltanto dalla tua opinione che si debba “accettare il rischio perdurante del contagio” lasciando ciascuno libero di scegliere se vaccinarsi o no; dissento anche sul giudicare il Green Pass un provvedimento liberticida (dove l’hai scritto? non lo ritrovo più), mentre a me pare un provvedimento liberatore.
Se non sono stato abbastanza chiaro lo ripeto: vaccinarsi è un dovere (morale, sociale, civico: quello che vuoi tu) verso gli altri prima ancora che verso noi stessi. Io ho il diritto di rovinarmi la salute fumando all’aperto; non ho il diritto di fumare in un luogo chiuso danneggiando la salute altrui. E sarebbe sbagliato “accettare il rischio perdurante” dell’intossicazione da fumo passivo permettendo di fumare in un cinema, in un bar, in un ristorante ecc. Infatti è proibito fin dal 1975 e i mugugni dei fumatori si sono spenti ben presto. Continua a leggere

Minima Cardiniana 341/4

Domenica 29 agosto 2021, Martirio di San Giovanni Battista

SUL GREEN PASS E SUI VACCINI. UNA LETTERA DI ANDREA FASSÒ
Caro Franco, mi dispiace molto non poter essere d’accordo con Giorgio Agamben, Massimo Cacciari, Luca Marini e soprattutto con due dei miei amici più cari, te e Francesco Benozzo (Minima Cardiniana 339/3).
Venerdì 6 agosto Francesco ha inviato a tutto il nostro dipartimento LILEC (Lingue, letterature e culture moderne) di Bologna una mail in cui riprendeva più o meno per intero la lettera-manifesto redatta insieme a Luca Marini, con qualche aggiunta personale.
Ci sono state diverse risposte; fra queste la mia del 7 agosto, rivolta a tutti i colleghi intervenuti. Ne riproduco i passi essenziali: Continua a leggere